MAMME NARRANTI alla CASA del TEATRO di TORINO

Un evento dedicato alle favole

La Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Onlus, la Fondazione per il Libro la Musica e la Cultura e l’Urban Center Metropolitano sono i promotori del progetto MAMME NARRANTI alla CASA del TEATRO di TORINO, un percorso di rigenerazione urbana che ha l’obiettivo di stabilire una relazione tra la Casa del Teatro di corso Galileo Ferraris 266 e la vita e le dinamiche del territorio urbano circostante, per farla diventare attrattore e attore di politiche attive di integrazione sociale.

A condurre questa iniziativa culturale, sociale e artistica sarà Andrea Satta, pediatra, musicista e scrittore che da sette anni, un lunedì al mese, nel suo ambulatorio di medico di base della periferia romana, accoglie mamme e papà invitandoli a raccontare la favola con cui si addormentavano da piccoli.
L’idea di partenza di questo esperimento è tanto semplice quanto toccante: raccogliere le storie, tramandare i saperi di bocca in bocca, di orecchio in orecchio, di cuore in cuore.

L’iniziativa punta ad attivare la partecipazione e la curiosità della comunità attraverso la conoscenza reciproca e l’incontro con altre culture, anche nella prospettiva di abbattere il pregiudizio, l’emarginazione e il razzismo.

Il percorso si articolerà in diversi appuntamenti mensili, con tappe centrali come il Festival Giocateatro Torino 2017 e il Salone Internazionale del Libro 2017. Gli incontri prevedono tre azioni differenti: due visite guidate nel quartiere Santa Rita e un appuntamento teatrale alla Casa del Teatro.

Qui di seguito il calendario:

21 ottobre ore 17/18.30musica e favole sul tram 10
(fermata 389-Sebastopoli situata in c.so Agnelli angolo c.so Sebastopoli)

22 ottobre ore 11 raccontiamoci una storia al TEATRO BARETTI  (Via Baretti 4 – Torino) dove la musica dei Têtes de Bois si unirà a quella della Scuola Popolare di Musica dell’Associazione Baretti, il progetto d’integrazione culturale e sociale realizzato dall’Associazione Baretti che mira, attraverso la musica e, in particolare, la pratica orchestrale, a educare i bambini, soprattutto quelli in fasce sociali più deboli, alla conoscenza dei propri talenti.
Un’ulteriore esperienza collettiva che, in linea con il progetto Mamme Narranti, arricchisce l’essere umano, sviluppando una sensibilità artistica e coltivando un’intelligenza creativa ed emotiva.

La partecipazione ai percorsi urbani e agli incontri teatrali è gratuita fino a esaurimento posti.
È indispensabile confermare la propria partecipazione alla biglietteria della Casa del Teatro, telefonando al numero 011/19740280.

 

 

Fondazione_TRG_ONLUS_NUOVA_DICITURA_HQsalonedellibrotetes scrittalogoUrbanCenter

Tickets Newsletter Partners Sostienici
Tickets Newsletter Partners Sostienici