ANTIGONE 3.0 – storie di donne che hanno lottato contro la mafia o l’hanno scelta.

Martedì 23 gennaio ore 10.30

Sala Piccola
Scuola Secondaria II grado






Eleonora Frida Mino
Progetto di e con Eleonora Frida Mino
Con la collaborazione di Roberta Triggiani
Narra in scena Eleonora Frida Mino
Musicisti in scena Matteo Castellan (Fisarmonica), Giulia Subba (Violino)
Dipinge dal vivo Giulia Salza



Le figlie di mafia: DENISE COSCO E LUCIA RIINA

Un pezzo di storia della mafia e della lotta alla mafia, raccontato attraverso le storie di due note “figlie di mafia”, divise da scelte di vita completamente diverse.
Da una parte, Denise Cosco, testimone di giustizia e figlia del boss della ‘ndrangheta Carlo Cosco, che decide di testimoniare contro il padre e gli zii mafiosi responsabili dell’omicidio di sua madre, Lea Garofalo, anch’essa testimone di giustizia.
Dall’altra, Lucia Riina, figlia del boss Salvatore Riina, che dopo essere vissuta in clandestinità con il padre e con la madre (fino all’arresto di lui, nel 1993), ora, da adulta, difende “l’onore di famiglia”, definendosi pubblicamente onorata del cognome che porta.

 

 

 

Tickets Newsletter Partners Sostienici
Tickets Newsletter Partners Sostienici