IL MAGO DEI NUMERI alla scoperta del paese incantato della matematica

Lunedì 2, martedì 3, mercoledì 4 dicembre – ore 10.00

Scuola Secondaria di I grado
Sala Grande
Assemblea Teatro
Scritto da Hans Magnus Enzensberger – Giulio Einaudi Editore
Riduzione per la scena e regia Renzo Sicco
Con Chiara Tessiore, Stefano Cavanna e Paolo Sicco
Musiche dei Mogway, Pink Floyd, Nikolai Korsakow e appositamente composte da Moreno Andreatta del CNRS e IRCAM di Parigi
Video di Paulo Lagoela
Visualizzazione musicale matematica a cura di Gilles Baroin
Le immagini della Mole Antonelliana concesse dall’Archivio della Città di Torino sono di Max Chicco e Mauro Donato

Tutte quelle strane formule da decifrare e quelle radici da estrarre per non parlare dei teoremi e degli assiomi… Roberto è un ragazzino che, come molti di noi, non capisce proprio a che cosa serva la matematica. Anzi, la odia e la trova arida e incomprensibile. Insomma, una noia infinita!
Finché un buffo ometto appare e gli propone di fare un viaggio nel “meraviglioso mondo dei numeri”. Proprio con lui Roberto vivrà avventure divertenti, imprevedibili e avvincenti: vere e proprie esplorazioni e scoperte nell’universo della matematica. Il Mago riuscirà a fargliela amare usando termini tutti suoi e con fare accattivante diventerà una guida sapiente fino ad invitarlo al ricevimento nel “Palazzo dei Numeri”, dove incontrerà molti uomini capaci di trasformare la matematica da incubo a sogno piacevole. Tutto ciò mentre per miracolo, al posto degli angoli e delle frazioni compaiono ciambelle, banane, ananas e noci di cocco, e i concetti più oscuri diventano improvvisamente semplici e chiari.
E così, Roberto scopre che in tutte le cose c’è un po’ di magia. Basta saperla trovare.

Tickets Newsletter Partners Sostienici
Tickets Newsletter Partners Sostienici