IL MISANTROPO di MOLIÈRE – Una commedia sulla tragedia di vivere insieme

Lunedì 27 novembre ore 10.00

sala grande
scuola secondaria di II grado
Il Mulino di Amleto/Tedacà
Con Fabio Bisogni, Roberta Calia, Yuri D’Agostino, Marco Lorenzi,
Federico Manfredi, Barbara Mazzi, Raffaele Musella
Regia Marco Lorenzi
Traduzione e adattamento Marco Lorenzi
Visual concept Eleonora Diana



Nei secoli si è detto di tutto sul Misantropo: da disadattato sociale ad antieroe novecentesco, da rivoluzionario anticonformista a scemo del villaggio. Eppure, la vicenda di Alceste e del suo sforzo intransigente di andare oltre l’apparenza ci riconnette con il valore umano della comprensione. In questa produzione nata in collaborazione con La Corte Ospitale, la compagnia, giovane compagnia scatena la sua intensa creatività per svelare tutta la contemporaneità di un grande classico.
Il Misantropo siamo noi, con la nostra costante difficoltà di incontrare l’altro, di cui però non possiamo fare a meno. Alceste, il protagonista, in tutto lo spettacolo difende la necessità di una coerenza tra quello che pensiamo e come agiamo o cosa diciamo davanti agli altri.

Tickets Newsletter Partners Sostienici
Tickets Newsletter Partners Sostienici