LA MONTAGNA DEI SETTE VETRI

Lunedì 18 e martedì 19 febbraio ore 10.30

Sala piccola

Scuola dell'infanzia e primaria
Compagnia Tecnologia Filosofica/Refrain
Unione Musicale Onlus
Trasposizione teatrale dall'omonima fiaba popolare Marco Amistadi
Musiche originali eseguite dal vivo e live electronics Marco Amistadi
Figurini Simona Balma Mion
Figurini animati in scena Thuline Andreoni
Con Thuline Andreoni e Marco Amistadi
Regia Marco Amistadi

La Montagna dei sette vetri è una fiaba tradizionale piemontese, ma la messa in scena che ne è stata fatta non è la semplice narrazione di un testo popolare. L’interazione tra arte visuale, musica e teatro è alla base del lavoro, come lo è l’unione tra tradizione e innovazione.
Lo spettacolo è la realizzazione in diretta di un lungometraggio animato. Grazie all’aiuto di proiezioni e riprese, tecniche di rumorismo, sonorizzazione, musica dal vivo, scene recitate e interazioni multimediali, i due attori-musicisti riescono a produrre un film di animazione. Sagome colorate vengono maneggiate dagli interpreti a guisa di burattini e filmate. La proiezione di tali riprese risulta simile a un cartone animato. Contemporaneamente, un unico
polistrumentista, grazie all’ausilio dell’elettronica e dell’informatica, riesce a creare dal vivo polifonie musicali e sonorizzazioni complesse, degne di una colonna sonora.

Tickets Newsletter Partners Sostienici
Tickets Newsletter Partners Sostienici