LE FOGLIE E IL VENTO

Martedì 18 aprile, ore 18.00 e ore 19.30

Sala piccola
Dai 3 anni
Associazione Didee
liberamente ispirato a La Foglia Muriel di Leo Buscaglia
progetto e regia Mariachiara Raviola
in scena Francesca Cinalli e Stefano Botti
sguardo coreografico Aldo Torta
paesaggio sonoro Paolo De Santis
scene e costumi Elisabetta Ajani

Le Foglie il Vento tratta poeticamente la tematica del ciclo della vita, con il desiderio di suggerire a tutte le età una domanda sull’esistere: domanda silenziosa, senza testo, posta attraverso la suggestione di gesti, immagini e suoni che, da un lato, rispecchiano i cicli della natura, e dall’altro, contengono simbolicamente le tracce della vita dell’uomo e delle sue ritualità. Uno spettacolo per bambini e per adulti che, con naturalezza e semplicità, avvicina al senso profondo della vita apparentemente circoscritta da un inizio e da una fine.

Un racconto danzato, una metafora dell’esistenza, che evolve invece da uno stato ad un altro, seguendo leggi universali dove nulla muore e tutto si trasforma.

La storia di un albero e della sua foglia, dallo spuntare delle prime gemme, allo sbocciare dei fiori la primavera successiva. Una crescita secondo natura che passa dalle esperienze del giorno e della notte, della pioggia e del vento, dei bruchi e delle libellule, dell’amicizia con i bambini che giocano sotto i rami e delle arrampicate verso il cielo per raccogliere le mele; attraverso i colori e i primi freddi dell’autunno, fino al silenzio e al bianco dell’inverno, momenti che non determinano la fine di un ciclo, ma generano e alimentano nuova vita.

I danzatori propongono una qualità del movimento che risuona dei linguaggi della Danza Sensibile® e del teatrodanza, per avvicinare nuovo pubblico alla naturalezza del corpo, alla simbologia del gesto poetico e al linguaggio coreografico.

Il tappeto sonoro ci accompagna in un bosco immaginario, tessuto con musiche, suoni della natura, e con lo ‘stropiccio’ della carta che evoca la brezza fra i rami, e i passi felpati sulle foglie in autunno.

Tickets Newsletter Partners Sostienici
Tickets Newsletter Partners Sostienici