PERCHE’

Lunedì 2, martedì 3, mercoledì 4 dicembre – ore 10.45

Scuola dell'Infanzia
Sala Piccola
Compagnia Teatrale Stilema
Di e con Silvano Antonelli
ETI Stregagatto 1995 -Premio Speciale come migliore attore



Una discarica? No! Una stanza piena di giornali. Il sottofondo è un lontano rumore di guerra…è la realtà o solo un telegiornale che continua a trasmettere? Improvvisamente, entra in scena un personaggio, è vestito “normalmente”, con giacca e cravatta, ma in più ha un elmetto e anfibi militari. Pare quasi un soldato, il soldato di tutte quelle piccole e quotidiane battaglie, il rappresentante di tutti i genitori che tornano stanchi la sera e delle preoccupazioni che li accompagnano. Si accascia su una poltrona e inizia a leggere un quotidiano. La sua lettura, però, viene continuamente interrotta da qualcuno. Chi è? Perché continua a disturbare l’unico momento di relax che il nostro personaggio riesce a concedersi nel corso della giornata?
E’ un ipotetico figlio che interloquisce con un papà stanco dopo una giornata di lavoro, ponendo continue domande e costringendolo a distrarsi dal leggere il giornale per cercare le sempre più difficili risposte. “Perché mangiamo sempre la minestrina? Quante dita ha lo struzzo? Esiste Babbo Natale? Qual è l’ultimo numero? Perché gli alberi perdono i capelli d’inverno? Cosa c’è dietro le stelle?”
E’ un continuo rispondere a mille quesiti. E’ un cercare di comprendere i perché infantili. E’ un incessante perdersi e poi riemergere dalle proprie risposte.

Tickets Newsletter Partners Sostienici
Tickets Newsletter Partners Sostienici