ROMANZO D’INFANZIA

Domenica 19 novembre ore 16.30
Per le scuole: lunedì 20 e martedì 21 novembre, ore 10.00

Sala Grande
A partire dai 6 anni
Scuola Primaria
Quintavalla - Stori - Compagnia Abbondanza/Bertoni
Testo Bruno Stori
Coreografia e interpretazione Michele Abbondanza e Antonella Bertoni
Regia e drammaturgia Letizia Quintavalla e Bruno Stori
Musiche Alessandro Nidi
Ideazione luci Lucio Diana
Elaborazioni sonore Mauro Casappa
Costumi Evelina Barilli

Romanzo d’infanzia è uno spettacolo in cui il linguaggio del teatro-danza, normalmente riservato a un pubblico di non giovanissimi, si propone in una formula più narrativa e immediata, per diventare fruibile anche dai bambini. Questo lavoro parla del disagio infantile all’interno dei rapporti primari-affettivi, della violenza fisica e psicologica che l’infanzia subisce a casa o nelle istituzioni, del delitto di non ascoltare i propri figli, di colpe senza colpevoli.

In scena due danzatori che si alternano tra essere genitori e figli e poi di nuovo padre e figlio e madre e figlia e poi fratelli, sì, soprattutto fratelli, e alternano il subire e il ribellarsi e fuggire e difendere e proteggersi e scappare e tornare e farsi rapire per sempre senza ritorni: insomma vivere. Una dedica a tutti coloro che non possono fare a meno dell’amore.

Tickets Newsletter Partners Sostienici
Tickets Newsletter Partners Sostienici