STRANIERO DUE VOLTE

Mercoledì 18 aprile, ore 21.00

Sala Grande
dai 12 anni
Teatro del Buratto
Testo e regia Renata Coluccini
Con Gabriele Bajo, Marta Mungo, Andrea Panigatti
Disegno sonoro e musiche originali di Gianluca Agostini
Idea scenografica Anna Cingi
Disegno luci Marco Zennaro
Direttore di produzione Franco Spadavecchia

Spettacolo sostenuto nell’ambito di NEXT ed. 2017/2018

L’identità personale e quella culturale, il meticciato, l’integrazione, la costruzione di una società nuova e diversa, ma soprattutto, rivolgendoci agli adolescenti e preadolescenti, il sentirsi straniero, la ricerca di sé, il confronto con l’altro, sono le tematiche che affrontiamo.

Il sentirsi strano rimanda ad una condizione interiore e profonda, mentre il sentirsi straniero non è riferito ad una collocazione geografica ma piuttosto a una condizione umana e sociale. Se poi uno dei protagonisti è di “seconda generazione” si sentirà straniero due volte. L’occasione di incontro dei tre ragazzi è il Teatro a scuola; una messa in scena dell’amore tra Piramo e Tisbe: i protagonisti il cui amore è contrastato dalle famiglie rivali vengono rinchiusi in due stanze di due case diverse, ma confinanti. Il muro che li divide ha una crepa e attraverso quello spiraglio i due giovani parleranno del loro amore. L’amore diviene miccia per una serie di situazioni, di conflitti e di riflessioni. Le passioni (amore-odio) fanno esplodere i conflitti personali, sociali e familiari.

Il linguaggio meta teatrale permette riflessioni sulla finzione e sullo svelamento. I linguaggi spesso sincopati e a tratti violenti d’uso comune si confrontano/confondono con un linguaggio che possiede l’alfabeto del sentimento e della bellezza.

Una “radiografia” dei giovani così come sono, con i dubbi, le angosce, le indifferenze, le spavalderie, l’arroganza, l’egocentrismo, la rabbia, ma anche i sentimenti, la dolcezza, l’ingenuità. Le difficoltà del crescere. Uno spettacolo per cominciare a parlare e a guardare una società che sta mutando.

Tickets Newsletter Partners Sostienici
Tickets Newsletter Partners Sostienici