VIAGGIO AD AUSCHWITZ A/R

Giovedì 30, venerdì 31 gennaio - ore 10

Scuola secondaria di II grado
Sala Grande
Compagnia Il Melarancio
Regia LucianoNattino
Testo Gimmi Basilotta e Lino Lantermino
Con Gimmi Basilotta
Musiche suonate dal vivo da Isacco Basilotta
Costumi Osvaldo Montalbano
Scenografie Gimmi Basilotta
Premio Eolo Awards 2014 Miglior progetto creativo



Viaggio ad Auschwitz A/R è la storia di un uomo convinto della sua integrità morale e del suo senso di giustizia, che, un giorno, durante la visita al campo di concentramento di Buchenwald, immaginandosi prigioniero in quel luogo, scopre il lato oscuro di sé e drammaticamente comprende che in quella condizione potrebbe, per la sua sopravvivenza, abiurare a tutti i suoi principi etici. Per uscire dal baratro in cui questa scoperta lo ha sprofondato, parte per un lungo pellegrinaggio a piedi, seguendo le rotte della deportazione, ricercando se stesso, i fatti e le storie di un’umanità offesa e scoprendo il potere taumaturgico del contatto e della relazione con la gente e con il mondo.
Il lungo cammino che Gimmi Basilotta ha compiuto, ripercorrendo a piedi il viaggio di deportazione che nel 1944 portò ventisei ebrei cuneesi da Borgo San Dalmazzo ad Auschwitz, è stata l’occasione di ragionare e di parlare di memoria, scoprendo e toccando con mano quanto essa sia ora una necessità e un dovere, non solo per il rispetto della Storia, di chi l’ha vissuta, l’ha subita, ne ha sofferto e ne è stato sopraffatto, ma per poter vivere il presente in modo consapevole.

Tickets Newsletter Partners Sostienici
Tickets Newsletter Partners Sostienici