CHOTTO XENOS

Il coreografo e danzatore anglo-bengalese Akram Khan traduce Xenos, la sua ultima acclamata pièce, in uno spettacolo a misura di bambino.

Come inizia la guerra? E come finisce? Dipende da chi racconta la storia.

Ricostruito da Sue Buckmaster, già creatrice del fortunatissimo Chotto Desh, Chotto Xenos intreccia splendide coreografie di Akram Khan, luci di Guy Hoare, costumi di Kimie Nakano e le evocative immagini di Lucy Cash sul paesaggio sonoro di Domenico Angarano ispirato alla colonna sonora originale di Vincenzo Lamagna.

In scena a turno per ogni replica due straordinari danzatori, Guilhem Chatir o Kennedy Junior Muntanga, accompagnano il giovane pubblico in un viaggio nel tempo per esplorare le storie spesso dimenticate e non raccontate dei soldati coloniali della prima guerra mondiale in un percorso che porta nuova luce sul nostro presente e sulla speranza per il nostro futuro.

Dagli 8 anni

Nell’ambito di Torino Danza Festival

CHOTTO XENOS
Akram Khan Company (Regno Unito)
Coreografia Akram Khan
Direzione Sue Buckmaster
Danzatori Guilhem Chatir, Kennedy Junior Muntanga
Scena Ingrid Hu
Luci Guy Hoare
Costumi Kimie Nakano
Musica Domenico Angarano
Ispirato alla partitura di XENOS di Vincenzo Lamagna
Film & proiezione Lucy Cash
Assistente coreografo Nicola Monaco
DanceEast Ipswich, The Point Eastleigh, Stratford Circus Arts Centre, Théâtre de la Ville – Paris

Guarda i video