Programma scuole
lunedì 28 Marzo, ore 10
martedì 29 Marzo, ore 10
mercoledì 30 Marzo, ore 10
Sala Grande

Il messaggero delle stelle (Scuola Primaria)

Come evitai la guerra, salvai il mondo e divenni amico di Galileo Galilei

Un cavaliere medievale, di più: un paladino di Carlo Magno.

È lui il protagonista dello spettacolo: non arriva in scena come un qualunque personaggio, lui precipita letteralmente dal cielo. Perché non è nemmeno un paladino qualunque, è Astolfo d’Inghilterra, il più sorprendente, strano e pasticcione fra tutti i paladini di Carlo Magno.

Precipita dal cielo perché da sempre lui viaggia su e giù dalla Luna: a lui il compito di riportare sulla Terra il senno di Orlando, che lo ha smarrito per amore della bella Angelica.

Nel suo eterno viaggiare gli è successo qualcosa di inatteso, un incontro speciale, lassù sulla Luna: nel palazzo delle Illusioni, dove è conservato tutto ciò che sulla Terra viene perduto, incontra un gruppo di vecchietti vestiti con abiti antichi, impegnati – intorno a una grande tavola riccamente imbandita – a discutere e litigare. Sono loro ad accoglierlo e ad aprirlo ai misteri della conoscenza, tra ragione, follia, dubbi ed errori: chi sono questi anziani signori, lo scoprirà poco alla volta, con una serie di avventure e sorprese che lo porteranno a comprendere come è complicata e affascinante la strada della comprensione e della scienza.

Uno spettacolo comico, per buona parte in rima, nel quale Francesco Niccolini e Flavio Albanese tornano alla storia della scienza dopo L’Universo è un materasso: questa volta il fulcro è Galileo Galilei e la sua particolarissima vita, tra successi, celebrità, errori, condanne e scherzi fenomenali.

Scuola Primaria II ciclo, Scuola Secondaria I grado

 

Compagnia del Sole | Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Onlus | Accademia Perduta / Romagna Teatri
Di Francesco Niccolini
Con Flavio Albanese
Regia Marinella Anaclerio
Scene Francesco Arrivo