RACCONTARE LE IDEE - Stagione 22_23 per il Tempo Libero
A partire da venerdì 21 Ottobre, ore 20:45
sabato 22 Ottobre, ore 16:30
domenica 23 Ottobre, ore 16:30
sala grande
Acquista il biglietto

LA GUERRA DEL SOLDATO PACE

Il potere evocativo e concreto del teatro è messo a disposizione delle parole e della trama di Morpurgo che, con il suo romanzo, riesce con profondità ad affrontare una tematica complessa come la guerra e a risignificare la nostra idea di “coraggio”. La violenza estrema della situazione vissuta, si scontra con la delicatezza dei sentimenti e dell’amore fraterno del protagonista. Lo scandire del tempo e il flusso di pensieri si intrecciano in un viaggio quasi onirico, in cui il teatro è lo strumento preferenziale dell’analisi e del racconto. Lo spazio scenico concretizza, in un flusso di pensieri e ricordi, lo spazio della mente di Tommo e in questo “luogo” immaginario la figura di Charlie, assente ma continuamente evocata dalle parole e dai ricordi, è la controparte di un dialogo chimerico che guida la presa di coscienza di Tommo, e contemporaneamente la nostra. Seguendo il suo percorso arriviamo a comprendere la scelta di Charlie, e lo accompagniamo nella ricostruzione di un rapporto di amore che supera l’orrore e la mancanza di senso delle trincee della Prima Guerra Mondiale. La principale lezione che apprendiamo con Tommo è che l’amore riesce a restituire una proiezione di vita anche a una esperienza traumatica come la guerra.
Dai 10 anni

Fondazione TRG / Fondazione Sipario Toscana Onlus
Di Michael Morpurgo
Adattamento inglese Simon Reade
Traduzione e dramaturg Paola Fresa
Con Daniele Marmi
Regia Emiliano Bronzino
Scene Francesco Fassone
Disegno luci Paolo Casati
Costumi Rosanna Monti
Assistente alla regia Ornella Matranga
Tecnico audio luci Davide Caleri

Guarda i video