RACCONTARE LE IDEE - Stagione 22_23 per il Tempo Libero
A partire da venerdì 14 Ottobre, ore 20:45
sabato 15 Ottobre, ore 16:30
domenica 16 Ottobre, ore 16:30
sala grande
Acquista il biglietto

SCARPETTE ROTTE

La fiaba comincia in un cimitero, dove una ragazza orfana e povera è accucciata sulla tomba di sua madre. Celine non sa dove andare, non ha più niente, neanche le scarpe. È muta. Di là passa una ricca signora e con uno slancio di generosità decide di adottarla e di prendersene cura. In un attimo la ragazzina si ritrova in una villa circondata da un fantastico giardino, ha una stanza di lusso con l’armadio pieno di abiti, giocattoli, libri, peluche e due servitori tutti per lei pronti a qualsiasi cosa pur di intrattenerla. Celine riceve in dono le scarpette rosse con la raccomandazione di restare umile e generosa; ritrova la voce, si inorgoglisce, e comincia ad annoiarsi. La noia, il benessere, i capricci, la porteranno a rinnegare i valori più importanti, tra cui la gratitudine e l’altruismo. Lascerà morire da sola la ricca signora per andare al ballo del re, ma verrà punita Celine: le scarpette rosse attaccate ai suoi piedi la costringeranno a camminare, a saltare, a ballare per i campi, nelle piazze, sui marciapiedi, al mare, sotto la pioggia, al sole, di giorno e di notte; e proprio di notte sarà la cosa più tremenda. Perché non potrà più dormire. Danzerà, Celine, danzerà finché le scarpette rosse non perderanno nuovamente lucentezza e colore.
Dai 6 anni

Fondazione TRG / Emilia Romagna Teatro ERT - Teatro Nazionale
in collaborazione con Compagnia Sud Costa Occidentale
Scritto e diretto da Emma Dante
Con Martina Caracappa, Davide Celona, Adriano Di Carlo, Daniela Macaluso
Costumi Emma Dante
Scene Carmine Maringola
Disegno luci Cristian Zucaro
Coordinamento di produzione Daniela Gusmano
Direttore tecnico Massimo Gianaroli
Tecnico audio e luci Sergio Taddei